casa AS. FM.

Galatina, Lecce | restyling

architetto: Raffaele Centonze
città: Galatina, Lecce
anno: 2015
cliente: Privato
impresa: Foinikos


“IL BELLO E’ NELL’ESSENZIALE”

Il progetto non racconta il progettista ma il proprietario, forse per questo per casa AS. FM. si è pensato a soluzioni azzardate utilizzando materiali naturali dove la componente artistica facesse da protagonista; forse per questo ogni casa è unica.

Il palazzotto di Corso Diaz a Galatina, classico esempio di architettura Salentina di fine 800, si compone di numerosi vani coperti con volte “a stella” prospicienti una strada ad alto flusso veicolare con un ampio giardino retroposto, quindi la difficoltà più grande era quella di creare un filtro che facesse da barriera agli sguardi indiscreti, senza eliminare il contributo della luce naturale nel living e senza interrompere lo sviluppo spaziale  delle volte a stella. A tal fine si è pensato di inserire due sculture in pietra leccese dello scultore Salentino Renzo Buttazzo: Patroclo e Achille “a protezione dell’armonia familiare”. Ogni mobile è disegnato e realizzato appositamente per questi ambienti; dalla cucina in linea in legno con cappa a mensola in ferro verniciato, al camino della zona pranzo rivestito da lastra in pietra leccese sapientemente lavorata anche essa dal maestro Buttazzo; dai corpi illuminanti in vetro, realizzati fondendo bottiglie (opera di Massimo Maci) alla libreria in ferro grezzo e legno; dal camino del living rivestito in microcemento al tavolo surf in corian. Un battiscopa in ferro grezzo marca il confine tra pareti intonacate a calce e pavimento in microcemento; una boiserie in legno dietro alla quale si celano le armadiature e gli spazi tecnici, “coccolando”, “accompagna” verso le camere da letto.